paradontologia

La parodontologia si occupa della cura dei tessuti di supporto dei denti, ed ha il fine quindi di mantenere o ripristinare lo stato di salute parodontale.
Se questo di salute viene alterato, si instaura un processo infiammatorio che interessa dapprima la parte superficiale ( gengiva) e poi il parodonto profondo ( osso alveolare ).Quando l’infiammazione (prodotta dai batteri contenuti nella placca) si estende in profondità, l’ osso di supporto inizia ad essere riassorbito e a formare le cosiddette tasche parodontale e/o infraossee.
Il trattamento di un paziente affetto da malattia parodontale consiste nella terapia iniziale di rimozione della placca,con trattamenti mirati e specifici per il tipo di parodontopatia, unita alla terapia chirurgica degli esiti di una malattia parodontale, che tende ad eliminare quindi i difetti anatomici residui e a rigenerare o ripristinare uno stato di salute parodontale.